Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il cinema nostrano ha, da sempre, la caratteristica di fare propri alcuni generi, attraverso il nostro gusto, tutto italiano, di trasformarli in qualcosa di particolarmente originale.

Claudio Bartolini, appassionato cultore cinefilo di genere, autore, scrittore, giornalista e critico cinematografico, ha raccolto e catalogato, in anni di studio, una quantità impressionante di materiale, scrivendo “Il cinema giallo thriller italiano”, un libro-almanacco che racconta oltre 50 anni di cinema di casa nostra dedicato a questo argomento.

Con addirittura un appendice di oltre 300 titoli definiti “gli esclusi”, quelli non propriamente catalogabili per definizione.

Lo abbiamo incontrato nello storico shoowroom di Milano “Bloodbuster”, dove ha ci ha presentato, in anteprima, la sua opera.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

MILANOFFLINE

Potete seguirci anche su telegram channel

JOIN CHANNEL
CLOSE