Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Non capita a tutti, a vent’anni, di vedersi mettere in produzione industriale le proprie creazioni di design ed essere inserito, per merito, nell’Associazione Design Italiani.

Così com’è non è da tutti essere recensiti contemporaneamente, per le proprie tele, da un maestro come Lucio Fontana.

O che uno stilista di fama mondiale come Pierre Cardin si innamori di un’istallazione all’istante, acquistandola e rimontandola a Parigi, nei propri spazi ed offrendo, al giovane autore, una collaborazione.

Figuriamoci se poi tutto questo avviene contemporaneamente alla stessa persona.

A Milano vive e lavora l’artista protagonista di queste ed altre incredibili avventure: Francesco Bocola, che Milano Offline ha potuto incontrare nel suo studio, per farsi raccontare la sua incredibile storia.

Il suo racconto, introdotto dal critico d’arte Carmelo Strano, vi appassionerà, mentre le sue creazioni, a 360°, sempre all’avanguardia, non mancheranno di stupirvi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

MILANOFFLINE

Potete seguirci anche su telegram channel

JOIN CHANNEL
CLOSE